Alberto Pian

Alberto Pian

ASCOLTA, SCUOLA! IL PODASTING

Articolo pubblicato per FarFarFare. Il podcast a scuola, quando è nato e perché il podcasting. La radiofonia come strumento ad alta definizione e medium secondario. Gli aspetti educativi per studenti e famiglie. Un antidoto al mondo delle immagini. Apprendimento significativo e radiofonia.

(…) I ragazzi oggi vivono in un mondo e sono immersi in una cultura fortemente determinati dalle immagini. Oltretutto, per quanto sia vero che oggi chiunque può produrre fotografie e immagini con uno standard più o meno accettabile, non si può negare che siamo di fronte a un grande decadimento culturale, in cui la qualità dell’immagine fotografica e del racconto rischia di perdersi. La comunicazione visiva – pensiamo a social come TikTok o Facebook – è stereotipata e molto banale, povera di contenuti nuovi, interessanti e validi dal punto di vista artistico. Per questo, può rivelarsi vincente proporre ai ragazzi contenuti che investono un solo organo di senso: l’udito, che, secondo me, li porta ad assumere una maggiore distanza critica da questo mondo. Non voglio suggerire l’eliminazione delle immagini, sia chiaro, ma invitare a trovare espedienti che consentano ai più giovani di accostarsi al mondo con maggiore cultura e senso critico.”

L’articolo è pubblicato qui: https://farfarfare.it/ascolta-scuola/

@albertopian Your storytelling is born scrivimi: arakhne@mac.com | www.albertopian.it Your Storytelling è un blog indipendente e non sponsorizzato.

MI ABBONO GRATUITAMENTE A YOUR STORYTELLING

www.albertopian.it ©Alberto Pian – scrivimi: arakhne@mac.com | www.albertopian.it 
Your Storytelling è un blog indipendente e non sponsorizzato.


Policy

Utilizzerò i tuoi dati solo ed esclusivamente per inviarti di informazioni sulle mie attività culturali e formative e i miei prodotti corsi, pubblicazioni, articoli). Non saranno consegnati a terzi e non saranno gestiti da terzi. Impostazioni policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/46159229 Se non desideri ricevere più informazioni da parte mia, ti puoi disiscrivere utilizzando questo link: https://goo.gl/forms/qiNKdzzVkJTO7tWt1 (ai sensi del GDPR, art. 1 (f) “il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento”). Per disicriversi dalle mie comunicazioni clic qua

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *